Creare interesse, conversare, vendere

Il sito web dedicato all’ufficio stampa e alle digital pr

Per sempre settembre.

14 - settembre 2016

Settembre è vissuto da molti come un mese in cui si “riparte”, magari a fatica. Ma per un free lance è sempre settembre e si riparte da zero, o quasi. ogni primo del mese.

Sta capitando anche a voi? S’incontrano persone stanche perché le ferie son finite presto, fornitori che faticano a riprendere il ritmo, clienti divorati dall’ansia di “fare”, come se agosto fosse durato 100 anni.

Il buon free lance, il professionista esperto, sa che tutto questo si ripete ogni anno, ma soprattutto ha imparato, spesso sulla propria pelle, che la natura stessa dell’attività di un free lance è quella di una continua ripartenza. E non c’è spazio per stanchezza, cali di energia, distrazioni o sogni di vacanze perdute.

Tuttavia per i lettori, free lance, partite iva, smart worker, che sentissero il peso del clima di settembre ecco una lista di pensieri che possono aiutarli nell’affrontare questi giorni con grinta e consapevolezza.

  • Tutto è difficile prima di essere facile. Thomas Fuller

  • Non esiste cammino, il cammino si fa camminando. Oscar Tabarez

  • La fortuna non è una chance ma è duro lavoro. Il caro sorriso della sorte va guadagnato. Emily Dickinson

  • La vita ha questo di strano: che se non vuoi accettare altro che il meglio, molto spesso riesci a procurartelo. W. Somerset Maugham

  • La vita ci spezza tutti. Solo alcuni diventano più forti nei punti in cui si sono spezzati. Ernest Hemingway

  • Quando il futuro sostituisce il presente, quando il fare nega l’essere, sorgono i problemi. Un equilibrio appropriato può essere raggiunto quando la persona o la società sono radicati al corpo, al presente, all’essere. Alexander Lowen

  • È chiaro che il futuro offre grandi opportunità. È anche disseminato di trabocchetti. Il trucco consiste nell’evitare i trabocchetti, prendere al balzo le opportunità e rientrare a casa per l’ora di cena. Woody Allen.

  • Ognuno di noi ha un cartello invisibile attaccato al proprio collo che dice: fammi sentire importante. Non dimenticare mai questo messaggio quando lavori con gli altri. Mary Kay Ash

 

Da Angelo Simone
Categoria: blog , tips and tricks