Ti trovi qui
Home > NEWS > Classe di Bioenergetica. Per mettere insieme mente e corpo

Classe di Bioenergetica. Per mettere insieme mente e corpo

classibioenergeticaLa classe d’esercizi di Bioenergetica in partenza a Genova il 28 gennaio permette di ritrovare equilibrio e benessere in soli 10 incontri

 La digitalizzazione crescente della società, la tendenza a vivere in contesti sempre più competitivi e iperproduttivi, agende sempre più fitte di impegni, l’eccessiva esposizione mediatica, la velocità dei cambiamenti sociali… sono molte le ragioni per cui si tende a vivere in uno stato sempre più “mentale”, con un ritmo sempre più frenetico e senza connessione con il proprio benessere e il proprio corpo.

E sono sempre di più le persone che lamentano il protrarsi di piccoli o grandi malanni, mancanza di energia, stanchezza diffusa, depressione, irritabilità, scarsa resistenza agli episodi stressanti e altro ancora.

La classe di esercizi di Bioenergetica che sta per partire a Genova dal 28 gennaio 2016 è un modo semplice e rapido di contrastare tutti questi malesseri, con la potenza terapeutica della bioenergetica e l’esperienza della conduttrice, la dottoressa Nicoletta Cinotti, psicoterapeuta e Local Trainer della Società Italiana di Analisi Bioenergetica.

La Bioenergetica nasce con Wilhelm Reich che fu tra i primi a parlare della connessione che c’è tra mente e corpo. Lo studioso ha affermato che tutto ciò che accade nel corpo ha un corrispettivo nella mente e viceversa. Qualsiasi evento psichico si manifesta a livello corporeo attraverso tensioni muscolari e somatiche, in seguito alla costruzione di difese di fronte ad emozioni spiacevoli o incontrollate. I “blocchi energetici” sono modelli ricorrenti di tensioni e posture abituali, sostenute da blocchi muscolari cronici che, a loro volta, mantengono queste caratteristiche psichiche. Questi blocchi impediscono all’energia, che in termini psichici è un’emozione, di circolare liberamente nel corpo, in modo da sentirsi in rapporto agli altri e a se stessi, e gettano le basi per la cronicizzazione di malesseri e stati di disagio e di ansia.

“La classe d’esercizi – commenta Nicoletta Cinotti – nasce proprio per eliminare o ridurre questi blocchi, aumentando la consapevolezza corporea e per portare benessere e vitalità in tutto il corpo. Per farlo sperimenteremo movimenti semplici ed essenziali, accompagnati da aspetti espressivi che sono connessi alle nostre emozioni di base. Nello spazio della classe, della durata di un’ora, il corpo sarà il protagonista e non ci saranno spazi di condivisione verbale. Alla fine della classe, liberato il respiro e radicati a terra, per chi lo desidera, seguiranno 15 minuti di consapevolezza del respiro (Mindfulness)”.

 

Informazioni e approfondimenti si potranno avere cliccando questo link:

http://nicolettacinotti.net/eventi/la-classe-desercizi-genova-gennaio-2016/

 

Dove

Centro Studi Genova – Via Innocenzo Frugoni 15/2

Quando

A partire da Giovedì 28 Gennaio 2016 dalle 19 alle 20,15

 

angelo simone
Angelo Simone è laureato in Scienze Politiche e ha iniziato la sua carriera come obiettore di coscienza, per 18 mesi, in ARCI - Legambiente Direzione Nazionale, nel 1990. In quell’ambiente ha appreso i principi guida dell’associazionismo “no profit” e della comunicazione per enti e istituzioni. Dal 1992 al 2005 ha collezionato rilevanti esperienze come copywriter in agenzie di comunicazione nazionali e internazionali tra cui Ayer, Grey, TBWA, Leo Burnett, Ogilvy, realizzando progetti di comunicazione per Telefono Rosa, Greenpeace, Medici senza Frontiere e grandi marchi del settore automotive, innovazione digitale, istituzioni. Oggi si occupa di scrittura in diversi ambiti: ufficio stampa, social media marketing , web marketing, sceneggiatura, narrativa.
Top