Ti trovi qui
Home > libri > Britt-Marie è stata qui. Una recensione in forma di lista.

Britt-Marie è stata qui. Una recensione in forma di lista.

“Britt-Marie è stata qui” è un romanzo di Fredrik Backman pubblicato da Mondadori nel 2017.

 

Senza anticipare niente della trama e dei personaggi ecco una lista di motivi per leggerlo:

  • è un libro sul cambiamento e la trasformazione;
  • è un libro sul senso di smarrimento e di rinascita;
  • è una storia di personaggi border line eppure impossibili da non amare;
  • è una trama avvincente sullo sfondo di un luogo dimenticato, depresso, ma pulsante di vita e passione;
  • è un libro sul coaching e sulla forza del team;
  • è una vicenda sulla morte e sulla vita;
  • è un racconto calcio, sulle squadre di calcio e sul potere del calcio.

 

Una frase chiave:

Forse è più facile essere ottimisti se non bisogna mai pulire il casino che rimane.

 

Un’altra frase chiave:

Le vite normali sono presentabili. Si pulisce la cucina, si sistema il balcone e ci si prende cura dei figli. Perché è un lavoro più impegnativo di quanto si possa immaginare, avere un balcone.

 

angelo simone
Angelo Simone è laureato in Scienze Politiche e ha iniziato la sua carriera come obiettore di coscienza, per 18 mesi, in ARCI - Legambiente Direzione Nazionale, nel 1990. In quell’ambiente ha appreso i principi guida dell’associazionismo “no profit” e della comunicazione per enti e istituzioni. Dal 1992 al 2005 ha collezionato rilevanti esperienze come copywriter in agenzie di comunicazione nazionali e internazionali tra cui Ayer, Grey, TBWA, Leo Burnett, Ogilvy, realizzando progetti di comunicazione per Telefono Rosa, Greenpeace, Medici senza Frontiere e grandi marchi del settore automotive, innovazione digitale, istituzioni. Oggi si occupa di scrittura in diversi ambiti: ufficio stampa, social media marketing , web marketing, sceneggiatura, narrativa.
Top