Ti trovi qui
Home > Corsi > 5 motivi per scoprire la Mindfulness

5 motivi per scoprire la Mindfulness

In Italia e nel mondo c’è un crescente interesse per la Mindfulness. Per scoprirla, a Milano c’è un incontro introduttivo organizzato da Valeria Degiovanni.

Schermata 2016-03-30 alle 17.12.31

La primavera è sempre un momento di “ripartenza” che vorremmo affrontare con nuove energie e nuovo entusiasmo. Ma quanti si sentono davvero così? E quante persone, invece, lamentano stanchezza, difficoltà a concentrarsi, o si sentono stressati all’idea di affrontare gli impegni lavorativi e familiari di ogni giorno?
In questo articolo elencheremo brevemente 5 motivi per cui la mindfulness e il corso MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) possono aiutare a contrastare e superare questo stato fisico e mentale.

#1 La mindfulness riduce lo stress e altri disturbi.
Numerosi studi offrono un’evidenza scientifica dell’efficacia della mindfulness per ridurre lo stress e numerosi disagi di natura organica e psicologica: dolori, disturbi cardio-vascolari, ansia, insonnia, depressione, dipendenze, disturbi dell’alimentazione.

#2 La mindfulness aiuta a essere più concentrati.
Contrastando il ping pong della mente tra passato e presente, oltre che riducendo i pensieri ossessivi, la mindfulness è un meraviglioso allenamento della mente a rimanere nel qui e ora che ne aumenta la capacità di concentrazione e focalizzazione, migliorando le prestazioni lavorative e sportive.

#3 La mindfulness è un’alleata della salute fisica e mentale.
La ricerca ha ampiamente dimostrato che i percorsi mindfulness based potenziano le difese immunitarie, prevengono il decadimento cognitivo e aumentano autostima e autoregolazione emotiva, grazie a un lavoro specifico di potenziamento della consapevolezza psico-corporea.

#4 La mindfulness migliora le nostre relazioni.
Sviluppando empatia, accoglienza e gentilezza, la mindfulness accresce la capacità di ascoltare gli altri con attenzione partecipe, accettando e comprendendo i diversi punti di vista, favorendo i rapporti personali sia a livello personale che lavorativo.

#5 La mindfulness è utile alla comunità e alla società.
La mindfulness è un modo di essere aperti, accoglienti e attenti, consapevoli dell’interconnessione con gli altri e con l’ambiente e coltivarla significa accedere a un’innata saggezza interiore che fa bene all’individuo così come al contesto in cui vive, promuovendo scelte responsabili a livello personale, familiare, lavorativo, comunitario e sociale in senso più ampio.

Durante il workshop introduttivo, Valeria Degiovanni, Psicologa e Psicoterapeuta, Istruttrice Senior di protocolli Mindfulness based del Centro Italiano Studi Mindfulness di Roma presenterà, tra le altre attività, gli esiti di numerose ricerche sicentifiche che hanno dimostrato la validità della Mindfulness nel miglioramento della nostra salute fisica (dolori cronici, ipertensione, psoriasi, acufeni, …) e psichica (ansia, depressione, disturbi del sonno e dell’alimentazione, dipendenze, …) oltre che nel potenziamento delle nostre performance scolastiche, lavorative e sportive (aumento della concentrazione e della produttività, riduzione degli errori, potenziamento della leadership) e nel miglioramento della qualità delle nostre relazioni interpersonali (maggiore capacità di ascolto e di empatia).

Quando

Sabato 30 aprile dalle ore 10:00 alle ore 17:00

Dove

Campo Teatrale, via Casoretto 41/a, Milano

 

Informazioni e approfondimenti
www.mindfulorganization.it
v.degiovanni@mindfulorganization.it

angelo simone
Angelo Simone è laureato in Scienze Politiche e ha iniziato la sua carriera come obiettore di coscienza, per 18 mesi, in ARCI - Legambiente Direzione Nazionale, nel 1990. In quell’ambiente ha appreso i principi guida dell’associazionismo “no profit” e della comunicazione per enti e istituzioni. Dal 1992 al 2005 ha collezionato rilevanti esperienze come copywriter in agenzie di comunicazione nazionali e internazionali tra cui Ayer, Grey, TBWA, Leo Burnett, Ogilvy, realizzando progetti di comunicazione per Telefono Rosa, Greenpeace, Medici senza Frontiere e grandi marchi del settore automotive, innovazione digitale, istituzioni. Oggi si occupa di scrittura in diversi ambiti: ufficio stampa, social media marketing , web marketing, sceneggiatura, narrativa.
Top